iPhone 8 | lancio commerciale


Alle già numerosissime conferme e smentite delle settimane passate si aggiungono nuove voci di corridoio che parlano di alcuni possibili ritardi nel lancio commerciale del nuovo iPhone 8, in arrivo la prossima settimana.

La data della presentazione è ormai confermata: Apple introdurrà tre nuovi smartphone nel corso dell’evento stampa che si terrà il 12 settembre nel nuovo campus. L’arrivo ufficiale del nuovo top di gamma, conosciuto per ora con il nome di iPhone 8, potrebbe però avvenire in un momento successivo rispetto a quello di iPhone 7s e iPhone 7s Plus, almeno stando a quanto riportato da TechCrunch.

Se i due modelli iterativi seguiranno la tabella di marcia ipotizzata dalle ultime indiscrezioni, con l’apertura dei preordini il 15 settembre e le prime spedizioni il 22 settembre, il destino di iPhone 8 potrebbe invece seguire i peggiori pronostici. Il rapporto, basato sulle informazioni di una fonte anonima, non specifica date ma è possibile che il lancio slitti ad ottobre.

Questa ipotesi è corroborata anche da un articolo di Wall Street Journal secondo il quale Foxconn starebbe offrendo ai propri impiegati dei bonus per rimpolpare le proprie file e rinnovare la propria forza lavoro per far fronte ad una produzione in ritardo di almeno un mese.

Le problematiche, come già affermato più volte nel corso di quest’anno, sorgerebbero dalle difficoltà nel produrre i display OLED per il nuovo top di gamma. Il futuro di iPhone 8 (o iPhone X o iPhone Edition) comprende dunque un prezzo più alto che in passato – con una partenza attorno ai 1000 dollari – e potenzialmente anche qualche carenza nelle scorte, almeno nel periodo iniziale.



Source link