Conosciamo meglio GhostCtrl un nuovo RAT per Android con funzioni di ransomware


Sembra che non ci sia pace per i dispositivi Android, continuamente minacciati da malware sempre più complessi ed evoluti. I ricercatori di Trend Micro hanno recentemente isolato il RAT(Remote Access Trojan) GhostCtrl, utilizzato in una serie di attacchi verso le organizzazioni sanitarie israeliane.

Il gruppo responsabile degli attacchi ha rivolto le sue attenzioni anche nei confronti dei dipendenti delle organizzazioni attaccate, grazie al nuovo malware, una versione pesantemente personalizzata di OmniRAT, un trojan multifunzione in gradi di attaccare, oltre ad Android, anche Windows, OSX e Linux.

Oltre alle funzioni conosciute di GhostCtrl, che includono la possibilità di acquisire i permessi di root, controllare i sensori dello smartphone, cancellare file e directory, registrare audio, effettuare chiamate all’insaputa dell’utente e molto altro ancora, il nuovo malware dispone di funzionalità ransomware.

E infatti in grado di resettare le password degli account utente, rimuovere il PIN assegnato allo smartphone e mostrare una richiesta di riscatto impedendo l’accesso allo smartphone. Visitando la fonte potete trovare la lista completa delle abilità di GhostCtrl uno dei malware più complessi attualmente in circolazione. Al momento non si segnalano comunque infezioni da ransomware al di fuori degli enti israeliani.

Vai a: I 5 migliori antivirus Android, la nostra selezione (video)


Fonte

Source link