iPhone 8 | ricarica wireless


Nuove indiscrezioni provenienti da fonti interne ad Apple fanno riferimento al riscontro di alcune problematiche legate alla ricarica wireless e alla fotocamera con sensore 3D che potrebbero portare alla loro disabilitazione al momento del lancio di iPhone 8.

Non è solamente il Touch ID a causare cruccio alla società di Cupertino nello sviluppo del suo prossimo top di gamma, iPhone 8, una new entry fortemente anticipata sulla quale giacciono non poche aspettative.

Stando a quanto riportato da Fast Company, che cita le solite fonti anonime informate dei fatti, si respira una certa “atmosfera di panico” mentre i team di ingegneri lavorano alacremente per risolvere i problemi.

Come già accennato ad essere a rischio sono due delle grandi novità che iPhone 8 dovrebbe introdurre. L’hardware dedicato alla ricarica wireless, che dovrebbe basarsi su tecnologia Qi a induzione e sfruttare un accessorio venduto separatamente, funziona come dovrebbe, è la parte software a non essere ancora pronta. Lo stesso vale anche per la fotocamera 3D con riconoscimento facciale, sistema di sicurezza che dovrebbe accompagnare – o forse addirittura sostituire – il classico Touch ID.

Se gli addetti ai lavori non dovessero essere in grado di risolvere in tempo i problemi software che piagano le due tecnologie Apple potrebbe essere costretta a lanciare iPhone 8 con le suddette feature disabilitate per poi attivarle successivamente tramite un aggiornamento; si tratta sicuramente di un’eventualità che potrebbe intaccare le vendite iniziali visti i prezzi di partenza che potrebbero anche raggiungere i 1200 dollari secondo alcune fonti.



Source link