Tutte le informazioni più importanti su War of the Chosen, l’espansione di XCOM 2 in arrivo su PS4.


Firaxis racconta come cambierà il noto gioco strategico di fantascienza a turni dal 29 agosto

Ciao a tutti! Sono Garth DeAngelis, produttore capo di XCOM 2. Ho sempre giocato su console e aspetto con ansia l’uscita di XCOM 2: War of the Chosen disponibile dal 29 agosto.

Il momento è sempre più vicino, ed è l’occasione migliore per ripassare tutto quello che avete imparato in XCOM 2 e le migliori tattiche per cacciare gli invasori… ed evitare la morte sul campo di battaglia per mano di innumerevoli specie di alieni disposte a tutto pur di cancellarvi dalla faccia della Terra. Mettetecela tutta, perché War of the Chosen porta con sé una serie di sfide mai affrontate prima!

Dopo aver completato lo sviluppo di XCOM 2, la squadra si è messa subito d’impegno per creare le tantissime novità offerte da XCOM 2: War of the Chosen (non scherzo, sono veramente tantissime). Vi accorgerete fin da subito che questa espansione è ricchissima di contenuti.

War of the Chosen modifica la storia del gioco, permettendo di viverla da una prospettiva nuova. Imparerete a conoscere, e temere, i Prescelti, cacciatori instancabili scelti dagli Anziani per seminare il terrore tra le vostre truppe lungo tutto il corso della campagna.

Se non farete attenzione, infatti, essi cattureranno e interrogheranno senza esitare i vostri eroi e svilupperanno nel tempo abilità e debolezze uniche. Per sopravvivere agli incontri con i Prescelti, dovrete imparare a evolvervi insieme a loro.

XCOM 2: War of the Chosen

Per combattere efficacemente i Prescelti, avrete a disposizione tre nuove classi di eroi: i Mietitori, i Guerriglieri e i Templari. Ciascuna è dotata di abilità nuove e stupefacenti. Scoprite di più sui Prescelti e sulle nuove fazioni a questo indirizzo!

I Prescelti e le fazioni della Resistenza, però, sono solo la punta dell’iceberg. La ADVENT schiererà due nuove unità, i Purificatori e i Sacerdoti, e una nuova specie aliena, gli Spettri, tra le proprie file.

Vi troverete a esplorare nuove aree del mondo di gioco, come tunnel sotterranei, foreste in corso di xenoformazione e città abbandonate durante l’invasione narrata in XCOM: Enemy Unknown.

In queste città, avrete a che fare con un nuovo tipo di nemico: i Dispersi. Un tempo umani, ora si raccolgono in immense orde per attaccare instancabilmente i soldati XCOM. Scegliete al meglio i vostri colpi e approfittate della nuova meccanica dei colpi alla testa concatenati per eliminarli rapidamente, oppure usate i nuovi strumenti a disposizione per attirarli verso le truppe ADVENT o aliene.

XCOM 2: War of the Chosen

E non è finita qui! Le nuove meccaniche di gioco comprendono anche la possibilità di creare legami tra i vostri soldati, che aumenteranno l’efficacia in combattimento delle vostre truppe, e la modalità studio fotografico. Lo studio permette di creare poster con immagini delle vostre squadre e missioni preferite, aggiungendo filtri, sfondi e testi unici per mantenere viva la propaganda della Resistenza.

Abbiamo inoltre aggiunto una modalità Sfida, nella quale affronterete missioni uniche e potrete dimostrare la vostra indiscussa superiorità tattica contro gli altri giocatori di XCOM 2: War of the Chosen.

Visto che non stavo esagerando? Guardate quante novità!

Preparatevi, dunque, e non dimenticate le basi: usate gli esplosivi per distruggere i ripari, fate salire di livello le armi prima di occuparvi del progetto Avatar, e soprattutto… i ripari bassi non vi salveranno! Buona fortuna a tutti…

La guerra ricomincia il 29 agosto.



Source link