AmazFit Bip: da Xiaomi lo smartwatch a buon mercato con GPS e cardiofrequenzimetro


Xiaomi presenta AmazFit Bip, tra gli smartwatch più economici, con GPS e cardiofrequenzimentro, che può avere fino a 4 mesi di autonomia.

Dopo AmazFit Pace, orologio per sportivi recensito da Macitynet a questo indirizzo, Xiaomi è pronta a lanciare lo smartwatch più economico di sempre: prenderà il nome di AmazFit Bip e avrà un costo di circa 50 euro.

La differenza principale tra Pace e Bip è, anzitutto il prezzo: già economico il Pace, ancor di più, quasi del 50%, il Bip. Anche la forma è differente, con il nuovo modello che offre un quadrante rettangolare e non più circolare. AmazFit Bip è un compagno ideale per chi pratica sport, con certificazione IP68, che può essere immerso fino a 1 metro d’acqua per 30 minuti , senza rinunciare a moduli GPS e GLONASS.

Altra caratteristica di spicco è l’autonomia: Bip ha una batteria di appena 190mAh,  ma se si decide di guardare solo orario e previsioni  meteo, oltre a beneficiare del tracciamento dei movimenti e dei dati del sonno, si potrà fare a meno della presa di corrente per 4 mesi.  Chi lo userà anche per leggere notifiche al polso, invece,  potrà comunque ricaricare il dispositivo ogni 45 giorni . La durata scende, invece, a 22 ore, nel caso in cui si faccia uso continuo del GPS. Il tempo di ricarica, invece, è di due ore circa.

AmazFit Bip ha uno schermo da 1,28 pollici, coperto da Gorilla Glass 3, con risoluzione di 176 x 176 pixel , con bordi 2.5D. Supporta l’applicazione My Fit, che in queste ore si è aggiornata alla versione 3.0, con nuove funzionalità, anche per tracciare i movimenti in bici.

Il peso dell’orologio è di appena 32 grammi, mentre il supporto è assicurato a iOS 8 e superiori, così come ad Android 4.4, o versioni di sistema successive. Attualmente in vendita in Cina, dove ha un prezzo di 399 Yuan, pari a 51 euro circa.



Source link