Doppia fotocamera frontale per i nuovi Vivo X9s


In attesa del Vivo Xplay 7 che, secondo le recenti indiscrezioni, dovrebbe avere un lettore ad ultrasuoni sotto lo schermo, il produttore cinese ha annunciato il Vivo X9s, insieme alla corrispondente versione Plus con display più grande e una processore più veloce. Non è noto se i successori degli attuali Vivo X9 e X9 Plus arriveranno anche in Europa. I modelli Oppo e OnePlus, distribuiti dalla stessa multinazionale (BBK Electronics) possono essere acquistati anche in Italia.

La peculiarità dei nuovi smartphone, come i loro predecessori, è rappresentata dalla doppia fotocamera frontale. Il produttore ha scelto un sensore da 20 megapixel per la fotocamera principale e un sensore da 5 megapixel per la quella secondaria, in grado di cattura l’informazione sulla profondità, variando l’apertura dell’obiettivo tra f/0.95 e f/16. Ciò consente di ottenere selfie con effetto bokeh. La fotocamera frontale ha invece una risoluzione di 16 megapixel con autofocus a rilevamento di fase (PDAF) e flash LED.

Il Vivo X9s possiede un telaio in alluminio e uno schermo AMOLED da 5,5 pollici con risoluzione full HD (1920×1080 pixel). La dotazione hardware comprende un processore octa core Snapdragon 652, 4 GB di RAM e 64 GB di storage. La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac, Bluetooth 4.2, GPS e LTE (dual SIM). Sono presenti inoltre il jack audio da 3,5 millimetri, il lettore di impronte digitali e la batteria da 3.320 mAh.

Il Vivo X9s Plus possiede uno schermo AMOLED da 5,85 pollici e integra un processore octa core Snapdragon 653. La batteria ha una capacità di 4.015 mAh. Tutte le altre specifiche sono identiche a quelle del modello più piccolo. Il sistema operativo installato è Android 7.1 con interfaccia Funtouch OS 3.1. I prezzi sono 2.698 yuan (Vivo X9s) e 2.998 yuan (Vivo X9s Plus).



Source link