L’album di Jay-Z arriverà su Apple Music, intanto Tidal rischia di perdere Kanye West


L’album “4:44” di Jay-Z arriverà su Apple Music, intanto Tidal, servizio lanciato dall’artista nel 2015, deve risolvere una controversia con Kanye West

L’album “4:44” di Jay-Z presentato in esclusiva sul suo servizio di streaming Tidal, arriverà su Apple Music. Lo riferisce Billboard spiegando che l’esclusiva per Tidal e Sprint durerà una settimana e che l’album dovrebbe arrivare su Apple Music il 7 luglio.

Intanto Jay-Z rischia di perdere uno dei suoi artisti chiave, infatti Kanye West avrebbe deciso di lasciare Tidal per questioni economiche. L’azienda dovrebbe al rapper di Atlanta tre milioni di dollari e il legale del rapper avrebbe scritto una lettera a Tidal accusando l’azienda di avere violato i termini del contratto non avendo corrisposto una serie di bonus legati al suo ultimo lavoro.

L’ultimo lavoro di West, The Life of Pablo, era stata una esclusiva che aveva permesso a Tidal di guadagnare un milione e mezzo di nuovi abbonati. Stando a quanto riporta il sito TMZ, un diverso motivo di scontro sono video legati alle canzoni dell’album che Kanye non ha fornito a Tidal, perché la piattaforma non ha pagato le cifre previste dall’accordo. Il servizio di streaming, da parte sua, riferisce di non aver pagato proprio per la mancata consegna dei video in questione.

Della controversia in corso si parlerà certamente ancora. Tidal sostiene infatti che Kanye è sotto contratto con loro e che un accordo con altri servizi di streaming musicale porterebbe a una violazione perseguibile di citazione in giudizio.



Source link