Ubisoft sta sviluppando alcuni giochi per HoloLens

Ubisoft sembra intenzionata ad investire importanti risorse su HoloLens, le lenti di realta aumentata prodotti da Microsoft.

[ad#ad-federico]

HoloLens è una delle periferiche più attese dagli appassionati di tecnologia di tutto il mondo. Ha lasciato parlare di sé ormai da tempo per la sua natura ibrida che unisce l’ormai diffusa realtà virtuale con la realtà aumentata. Dai primi prototipi sembrerebbe che il visore di Microsoft faccia una mappatura completa della stanza in cui ci troviamo per poi farci interagire con elementi virtuali che sembrino far parte dell’arredamento.
Insomma le aspettative in ambito produttivo sono piuttosto alte ma, come visto per la realtà virtuale, questa nuova tecnologia verrà di certo introdotta anche nel gaming.

Durante la Unite Europe 2017 conclusasi qualche giorno fa Ubisoft ha tenuto una conferenza in cui ha dimostrato – almeno a parole – le capacità di HoloLens in ambito gaming, mostrando alcuni giochi a cui sta lavorando. La celebre società francese è infatti a lavoro su Toy Soldiers e Rabbid Rockets, due titoli basati proprio sull’interazione di elementi virtuali con l’ambiente circostante.
Si tratta certamente di giochini senza troppe pretese che però – pur essendo solo prototipi ben lontani dalla commercializzazione – riescono ad essere divertenti e a sembrare già piuttosto validi.

Non sappiamo ancora quando Microsoft deciderà di rendere disponibile sul mercato il visore HoloLens, ma la tecnologia che c’è dietro incuriosisce tutti e con questo annuncio di Ubisoft anche i gamers potranno speculare su eventuali titoli in realtà aumentata.

Source link