LG V30: tutto quello che sappiamo finora

Se si cerca un dispositivo affidabile e dotato di tutto il necessario per un’esperienza utente ottimale, si può contare sulla serie V di casa LG. Indubbiamente, basta guardare il V20 per rendersene conto; un telefono con schermo QHD, processore all’avanguardia, dual-camera, memoria espandibile, batteria removibile, ultima versione di Android disponibile. E l’elenco potrebbe continuare ancora.

I precedenti smartphone della serie V (V10 e V20) sono stati, nonostante i loro difetti,un esempio di prestazioni e innovazione. Proprio per questo l’intero mondo Android aspetta con ansia il nuovo LG V30.
LG, in realtà, ancora non ha annunciato il dispositivo, ma i rumor, provenienti da varie fonti, sembrano suggerire che non manchi poi molto alla presentazione ufficiale.

Data di uscita

Qualche tempo fa The Investor aveva dato credito a dei rumor che volevano il nuovo top gamma di LG presentato il 31 agosto, dunque un giorno prima dell’IFA 2017 a Berlino. A prima vista sembra improbabile; i precedenti smartphone della serie V, infatti,non sono stati mai annunciati all’IFA e, anzi, non sono stati neanche commercializzati ufficialmente in Europa. Tuttavia è certo che questo sarebbe il periodo ideale per presentare e lanciare il dispositivo sul mercato; se LG commercializzasse il V30 subito dopo l’IFA, infatti, riuscirebbe ad anticipare il decimo anniversario dell’iPhone e a mantenere tutti i riflettori puntati sul suo nuovo dispositivo.

Specifiche tecniche

Sono parecchie,ad oggi, le indiscrezioni sulle specifiche tecniche dell’LG V30. Per iniziare è quasi certa la presenza dello Snapdragon 835; si parla poi di una batteria da 3200 mAh e di una probabile certificazione IP68 per la resistenza a polvere ed acqua.
Vista l’ottima qualità del reparto audio dei suoi predecessori, il V30 potrebbe montare un sistema Quad DAC per fornire un audio di qualità superiore, accompagnato ovviamente da un ingresso jack per le cuffie. Probabili anche un supporto per la ricarica wireless e un sensore di impronte digitali sul retro assieme alla dual-camera.
La certificazione IP68, secondo OnLeaks, inoltre, farebbe pensare ad un corpo unibody, probabilmente con retro in vetro. Questo sarebbe decisamente un cambio di rotta per la linea V, caratterizzata fino ad oggi da back-cover e batterie removibili.

Display

Non rimane che fare qualche considerazione sul display: LG sembra intenzionata a montare un pannello OLED sul V30. Ciò che sembra più probabile è che il V30 seguirà il design del G6 più che quello del V20. Molto probabilmente, dunque, si tratterà di un dispositivo borderless e con ogni probabilità sarà fornito di un secondo display come i suoi predecessori.
Non è da non escludere, secondo EvLeaks, l’eventualità di un secondo display con meccanismo a scorrimento.
Per quanto riguarda la fotocamera anteriore si pensa ad inserto simile a quello visto su Essential Phone. In effetti la foto riportata qui sotto sembra accreditare questo rumor. Tuttavia queste immagini potrebbero riferirsi ad un concept iniziale e, pertanto, potrebbe discostarsi molto dal prodotto finale.

Prezzo

Per quanto riguarda il prezzo, è alquanto azzardato fare speculazioni. La cosa più sensata è fare un confronto col prezzo di lancio del suo predecessore, che ammontava a $ 799. Dunque possiamo verosimilmente aspettarci un prezzo pari o superiore a questo per il V30.

Questo è tutto ciò che si sa sull’LG V30 finora, ma speriamo che nelle prossime settimane trapelino nuove informazioni. Voi cosa pensate di questo dispositivo? Lo comprereste se fosse commercializzato in Italia? Quanto sareste disposti a spendere? Fateci sapere nei commenti.

Source link