WhatsApp permette finalmente l’invio di file non compressi, ma rimangono delle limitazioni

WhatsApp si aggiorna con meno limitazioni per l’invio di file, foto e video. Adesso è possibile condividere immagini e video non compressi con i propri amici.

La famosa app di messaggistica ha da sempre imposto delle grosse limitazioni per l’invio di file, specialmente foto e video. Questi ultimi erano infatti soggetti ad un’invasiva compressione che ne riduceva drasticamente la qualità.

Dalla nuova versione WhatsApp sarà più flessibile e permetterà l’invio di file non compressi, sempre rimanendo in un determinato range di dimensioni. Su IOS il limite è di 128 MB mentre su Android è di 100 MB. Da WhatsApp Web invece si potranno inviare file non compressi fino a 64 MB.
Tale cambiamento è piuttosto importante per WhatsApp se si pensa che utenti di altre app di messaggistica godono già di questo vantaggio ormai da anni. Adesso chi utilizza la famosa chatcnon dovrà ingegnarsi diversamente per l’invio di foto e video ai propri contatti senza perdita di qualità.

Inoltre nella nuova versione introduce una visualizzazione a cartella se si inviano più immagini nello stesso momento e anche l’interfaccia delle chiamate vocali è stata semplificata e rinnovata graficamente.

Source link