Conferme per il secondo display di Meizu PRO 7, mentre Xiaomi e Huawei potrebbero usare una camera 3D


Prende sempre più piede l’ipotesi che Meizu Pro 7 possa essere dotato di un display secondario, collocato sulla parte posteriore al di sotto della doppia fotocamera. Nuove conferme arrivano dalle foto di due prototipi, privi del display secondario, al cui posto sarebbe presente una cover posticcia.

La scritta “Prototype 8” fa pensare a un discreto numero di tentativi per trovare il miglior design e lascia aperta la possibilità che il modello commercializzato possa avere un aspetto completamente differente. Sembra quindi che al momento Meizu non abbia realizzato un modello funzionante ma che si sia limitato a creare una serie di mockup.

Nel frattempo sembra che Xiaomi stia prendendo in considerazione l’ipotesi di utilizzare il nuovo Full Active display presentato pochi giorni fa da JDI che potrebbe essere utilizzato sul nuovo Xiaomi Mi MIX 2. In precedenza sembrava che il candidato a ricevere un display 18:9 dovesse essere Xiaomi Redmi Pro 2 che a questo punto potrebbe montare uno schermo prodotto da Pegasus. Lo stesso display potrebbe essere utilizzato da Sony per il suo Xperia XZ1 che dovrebbe essere annunciato in occasione dell’IFA 2017.

La vera novità della seconda metà del 2017 potrebbe però essere rappresentata dagli smartphone bezel less con camera 3D sensing, in grado di riconoscere l’iride e il volto con una buona precisione. I primi dispositivi a utilizzare questa tecnologia potrebbero essere proprio Xiaomi Mi MIX 2 e Huawei Mate 10 mentre a partire dal prossimo anno dovrebbe diffondersi su un maggior numero di dispositivi.

 


Fonte, Fonte

Source link