Command-Tab Plus: personalizzare la scorciatoia per cambiare app su Mac


Di app utili ne abbiamo su Mac App Store. Oggi vogliamo farvi presente l’applicativo “Command-Tab Plus”, realizzato e pubblicato da Sergii Gerasimenko che ha avuto la brillante idea di potenziare e personalizzare ulteriormente la conosciutissima scorciatoia per cambiare app su Mac tramite tastiera.

Su Mac App Store è presente l’applicativo Command-Tab Plus, interessante software che consente di personalizzare a vostro gradimento il famoso comando avviato con la sequenza di tasti command + tab. Tale combinazione consente, infatti, di switchare tra i programmi aperti sul Mac direttamente da tastiera. Una sorta di scorciatoia che Apple ha voluto integrare nel proprio sistema. Come spesso accade, però, sviluppatori di terze parti con molta fantasia decidono di estendere tali funzioni implementando ulteriori caratteristiche.

C’è, però, un fatto da dire per quanto riguarda Command-Tab Plus presente su Mac App Store: non si tratta della più recente versione disponibile. Questo perché Apple avrebbe rifiutato gli ultimi aggiornamenti perché non in linea con le regole imposte dalla stessa mela. La versione più recente la potete trovare in versione trial e completa direttamente sul sito del dev commandtab.noteifyapp.com al prezzo di circa $ 10,00.

Come già accennato, Command-Tab Plus (soprattutto l’ultima versione reperibile sul sito del dev) integra una serie di funzioni ed estensioni utili che migliorano la scorciatoia command + tab: potete attivare o meno i bordi, rendere più trasparenti i colori, la grandezza e la distanza delle icone, se visualizzare o meno il nome del programma e tanto altro ancora.

Trattasi di un’app molto interessante che consigliamo a tutti coloro che usano spesso la combinazione command + tab. Sempre sul sito del dev potete provare la versione trial gratuitamente per qualche giorno e decidere successivamente se procedere o meno con l’acquisto. Qui, invece, la versione reperibile su Mac App Store.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!



Source link