Altri fornitori Apple rompono il silenzio: iPhone 8 a settembre, spedizioni a ottobre


Possibili fornitori Apple rompono il silenzio: iPhone 8 sarà presentato a settembre, con spedizioni pronte per ottobre 2017.

Finisar, uno dei maggiori fornitori mondiali nell’ambito di  prodotti di componenti ottici, ha riferito ai propri investitori di attendere milioni di ordinazioni per componenti laser con tecnologie di profondità e mapping. Nessuno ha fatto il nome di Apple, ma Loup Ventures è certa che dietro gli ordinativi per la quantità, ci sia proprio la società della Mela, come riporta la redazione di idownloadblog.

Il particolare componente che Finisar dovrebbe produrre per Apple è noto come VCSEL, un sensore che si costruito intorno ad un diodo laser che emette dalla superficie superiore un fascio ottico verticale altamente efficiente, che potrebbe essere utile per le funzionalità 3D e AR attese sull’iPhone del decimo anniversario.

Anche Lumentum, altro fornitore che potrebbe fornire lo stesso componente ad Apple, ha riferito di essere in procinto di innalzare i volumi di consegna di questo particolare laser nella seconda metà dell’anno. Anche in questo caso potrebbe esserci lo zampino di Apple, che in questa finestra temporale farà ricorso a tutti i suoi canali di approvvigionamento.

L’utilizzo di questi particolari laser potrebbe servire ad iPhone per supportare tutta quella serie di funzioni previste dall’analista di KGI Securities, Ming-Chi Kuo, secondo cui iPhone 8 avrà una fotocamera migliorata per selfie 3D, mappatura precisa sulla profondità, modellazione 3D, biometria avanzate e caratteristiche di realtà aumentata.

In effetti, che iPhone 8 sia orientato alla realtà aumentata, e virtuale, non è un segreto: nel corso della Worldwide Developers Conference della scorsa settimana, Apple ha presentato Arkit, una nuova piattaforma di riferimento per gli sviluppatori, in grado di aiutarli a portare esperienze realtà aumentata sulle applicazioni iPhone e iPad.

 



Source link