Xiaomi arriva in Grecia con uno store fisico

Xiaomi continua la sua espansione in Europa aprendo uno store fisico in Grecia. La compagnia cinese sta dimostrando di puntare molto sul mercato europeo, in seguito al successo dei propri prodotti.

L’apertura di uno store fisico non è l’unica mossa che Xiaomi ha tenuto in serbo per la Grecia: la compagnia sta cercando consulenti tecnici per la nuova Mi Home ad Atene, attraverso un portale di annunci lavorativi.

Stando agli annunci, il distributore ufficiale Xiaomi per la Grecia sta cercando un venditore full-time, un commesso part-time e personale per il supporto tecnico. L’apertura di uno store fisico in Grecia lascia intendere quanto Xiaomi stia prendendo seriamente l’espansione sul suolo europeo.

Per quanto gli store online siano comodi e funzionali, lo store fisico rappresenta sempre un punto di riferimento per l’utente, che può da una parte toccare con mano i prodotti e provarli prima di procedere all’acquisto e dall’altra avere un punto dove potersi recare fisicamente per ricevere assistenza.

Lo store fisico inoltre facilita il riconoscimento del brand tra gli utenti: basti pensare ad esempio agli store Apple, immediatamente riconoscibili in tutto il mondo.

 

Source link