Windows 10 Mobile, vendite a picco anche nel Q3


Come previsto. Anche nel corso del terzo trimestre del 2016 le vendite di smartphone Windows 10 Mobile, o più in generale di Windows Phone, sono crollate rispetto allo stesso periodo dell’anno passato. A confermare la notizia sono i dati rilasciati da Kantar che, oltre a certificare il dominio di Android, mettono in evidenza la quasi sparizione dei dispositivi Windows 10 Mobile e Windows Phone dal mercato.

In Italia, ad esempio, le vendite di smartphone dell’OS si fermano al 4,8% del totale con un calo evidente rispetto al 12,8% dello scorso anno. Considerando, invece, i primi 5 mercati dell’Europa, ovvero Italia, Germania, Regno Unito, Spagna e Francia, le vendite di Windows Phone si fermano al 3,8%. Anche in questo caso il calo rispetto al 9,8% dello scorso anno appare quanto mai evidente. Dando uno sguardo ad altri mercati poco confortante 1,9% negli USA. 

Ricordiamo che Microsoft nel 2016 ha presentato soltanto il Lumia 650, discreto smartphone di fascia bassa arrivato sul mercato con un prezzo troppo alto. La casa americana dovrebbe interrompere la vendite di smartphone Lumia entro fine anno lasciando spazio ad altri OEM.

Al momento però le aziende interessate ad investire in Windows 10 Mobile sono davvero poche. HP ha presentato in estate il top di gamma HP Elite x3, la cui diffusione è frenata da un prezzo elevatissimo, mentre pochi giorni fa è stato svelato un altro smartphone di fascia alta, l’Alcatel Idol 4S with Windows che però resterà un’esclusiva per il mercato USA.

Leggi anche: Alcatel Idol 4S con Windows: Ecco data di uscita e specifiche tecniche

All’orizzonte, inoltre, non sembra ci siano particolari progetti con Windows 10 Mobile in arrivo. Il prossimo anno Microsoft dovrebbe presentare il nuovo Surface Phone ma, considerando lo stato attuale del mercato, potrebbe essere già troppo tardi per riconquistare la fiducia degli utenti.



Source link