iPhone per la Salute | Cartella Clinica Digitale


Apple vuole che il vostro iPhone diventi molto più che un semplice telefono, ma addirittura la cartella clinica personale, con tanto di visite, risultati delle analisi, farmaci assunti e molto altro.

Stando a quando riportato da CNBC, Apple ha predisposto un “team segreto” nella sua unità Salute a cui è stato dato il compito di contattare sviluppatori, ospedali e grandi gruppi dell’industria sanitaria, con lo scopo di creare una piattaforma comune basata su iOS.

In più, la mela sta lavorando gomito a gomito con gruppi tipo “The Argonaut Project” focalizzato alla creazione di uno standard aperto per le informazioni cliniche sui pazienti, e “The Carin Alliance” che invece si concentra sull’accesso facilitato dei pazienti ai loro dati. A Cupertino stanno perfino valutando una serie di acquisizioni strategiche nel campo:

Essenzialmente, Apple dovrebbe cercare di ricreare quel che ha fatto con la musica -rimpiazzare CD e MP3 sparsi con un sistema centralizzato di gestione in iTunes e iPod- in un panorama egualmente frammentato e complicato come quello dei dati sulla salute.

Una mossa simile rappresenterebbe una divergenza dalla strategia vista finora, focalizzata soprattutto su fitness e benessere.

E intendiamoci, la cosa è entusiasmante. Immaginate un futuro in cui possiate scaricare su iPhone la vostra cartella clinica con un tocco, e conservare lì tutti i parametri vitali, i farmaci, le operazioni, i consigli dei medici, gli allenamenti, i dati sull’alimentazione e lo stile di vita, e così via. Ciò a nostro modo di vedere costituirebbe un gigantesco passo avanti nella gestione della salute pubblica e personale, ma ad una sola condizione: che i dati siano davvero basati su standard aperti, e dunque importabili/esportabili a piacimento anche su altre piattaforme.



Source link