iOS 11 | Drag&Drop su iPhone


In teoria il Drag&Drop era un’esclusiva di iOS 11 per iPad, ma in pratica nella Beta attuale funziona anche su iPhone. Ed è una feature che rivoluzionerà il vostro modo di usare lo smartphone.

Una delle feature più interessanti di iOS 11 è sicuramente la possibilità di trascinare una o più icone/cartelle/contenuti tra diverse app o all’interno della medesima app. Teoricamente, Apple prevede che la cosa funzioni solo su iPad, per contribuire a renderlo un degno sostituto del classico PC. Ma la verità è che a Cupertino hanno profondamente testato la feature anche su iPhone, tant’è che con un hack si riesce ad abilitarla su smartphone.

Si può spostare una o più immagini tra diversi Album, oppure fuori dall’app Foto in una Mail o in Messaggi, e sono supportati perfino link e preferiti di Safari. Purtroppo, se le cose andranno come previsto (ed è molto probabile), l’unico dispositivo a beneficiare di queste novità sarà iPad, e forse anche iPhone 8: trasformando il Pulsante Home virtuale in una sorta di destinazione per il Drag&Drop. Ma questo lo sapremo solo a settembre, col lancio dei nuovi modelli.

Di sicuro, spiega lo sviluppatore Steven Troughton-Smith, si tratta di una feature talmente innovativa che, “una volta vista in funzione, chiunque la vorrà. Dunque, se Apple non abiliterà il Drag&Drop su iPhone, tutti vorranno effettuare il Jailbreak pur di averlo. Ma questo non è nell’interesse di Apple. Chiaramente funziona benissimo, e lo stanno usando internamente. Se volete il Drag&Drop su iPhone, dovreste iniziare a fare un po’ di casino.”



Source link