Note 8 monterà uno Snapdragon 836?

Con l’avvicinarsi della data di presentazione, i rumors riguardanti Galaxy Note 8 si fanno sempre più insistenti. Oggi sotto la lente d’ingrandimento troviamo il possibile processore.

Galaxy Note 8 potrebbe essere il primo smartphone al mondo a montare il processore Qualcomm Snapdragon 836, versione leggermente migliorata dello Snapdragon 835 presente su Galaxy S8 ed S8+ per il mercato statunitense e cinese.

Il nuovo processore avrà una velocità di clock CPU pari a 2.5GHz, mentre la velocità di clock GPU sarà di 740MHz. Stando al report, anche la prossima generazione di smarphone Pixel ed LG V30 utilizzeranno lo stesso chip. Già in passato Qualcomm ha rilasciato degli upgrade a metà ciclo di vita per i suoi processori, come gli Snapdragon 821 ed 801, quindi tale notizia potrebbe essere del tutto plausibile.

Secondo quanto trapelato finora, Note 8 dovrebbe essere dotato di un Infinity Display da 6.3 pollici, una doppia fotocamera posteriore da 12+13 megapixel, Android Nougat 7.1, una fotocamera anteriore da 8 megapixel con autofocus (uguale a quella di Galaxy S8). La variante con il presunto Snapdragon 836 sarà venduta in Cina e negli USA, mentre negli altri Paesi arriverà la variante con Exynos 8895, attualmente già presente sui top di gamma della serie Galaxy S.

 

Source link