iMac Pro costa troppo? E invece no…


Quando Apple ha presentato il nuovo iMac Pro, in tanti hanno gridato allo scandalo quando hanno sentito che i prezzi partono da 4.999$. Facendo due conti, però, si scopre che questo computer non ha un prezzo elevato…

Provando a creare un computer Windows con i componenti di questo iMac Pro, infatti, si scopre che il prezzo è in linea con quello scelto da Apple. E si parla sempre di assemblati, non di uno all-in-one che integra anche un display 5K da 27 pollici. Abbiamo poi processori Xeon fino a 18-core ed elaborazione grafica con GPU Vega fino a 22 teraflops, quattro porte Thunderbolt 3, quattro porte USB 3, una porta Ethernet 10 Gig, memoria SSD da 1 TB, 32 GB di RAM ECC da 2.666 MHz.

Facendo un confronto con una workstation Lenovo con caratteristiche simili, si scopre che il prezzo è di 5395$, tra l’altro in promozione visto che il prezzo di partenza era di 5.999$. AppleInsider ha anche creato un PC personalizzato con potenza e componenti simili all’iMac Pro, arrivando a spendere 4.687$ con schermo LG 5K.

Insomma, facendo due conti i 4.999$ richiesti da Apple per l’iMac Pro non sono una follia, anzi in giro si trovano computer simili a costi maggiori.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!



Source link