Huawei rilascia i sorgenti kernel per Huawei P10 e Huawei Mate 9

Al fine di agevolare il lavoro degli sviluppatori che vogliono iniziare un lavoro di compilazione per delle ROM custom su Huawei P10 e Huawei Mate 9, il colosso cinese ha di recente rilasciato i sorgenti kernel del SoC Kirin 960.

Per noi “utenti normali” potrebbe non significare nulla. Tuttavia, in maniera indiretta, il rilascio dei sorgenti kernel avvantaggerà i possessori di uno dei due smartphone, in quanto in futuro cominceranno ad emergere sul web ROM custom da parte sia di sviluppatori indipendenti che di team di sviluppo molto conosciuti (Resurrection Remix e LineageOS ad esempio).

Ma sono necessari i sorgenti kernel per compilare una ROM per un determinato smartphone? La risposta è si e no. Di fatto, essi non sono indispensabili ma aiutano tantissimo quando si tratta di ottimizzare il tutto. 

Nella maggior parte degli smartphone il rilascio dei sorgenti kernel non rappresenta un problema, in quanto Qualcomm e Samsung sono soliti rilasciarli pubblicamente subito dopo la presentazione di un determinato SoC. Huawei e la sua sussidiaria HiSilicon purtroppo non hanno ancora adottato una tale politica.

Download sorgenti kernel per Huawei P10 e Huawei Mate 9

Nel caso foste degli sviluppatori di ROM e voleste iniziare un progetto serio per compilare una ROM custom per Huawei P10 o Huawei Mate 9, qui di seguito vi lasciamo i link per procedere ai codici sorgente del kernel che, come vi abbiamo detto, sono la base dalla quale partire per una buona ottimizzazione (essi sono validi anche per i modelli P10 Plus e Mate 9 Pro).


VIA

Source link