Come utilizzare Google Assistant anche su Android 5.0 Lollipop senza root

Come sicuramente saprete, Google Assistant rappresenta ormai la colonna portante di tutti i servizi del colosso di Mountain View. Disponibile inizialmente solo per i Pixel Phone, i responsabili di Google hanno deciso poi di renderlo compatibile, sempre in lingua inglese, per tutti gli smartphone aventi a bordo Android 6.0 Marshmallow o superiore. Tuttavia, per i tablet è stato posto il veto.

Grazie però al forum di XDA abbiamo avuto l’opportunità di dare uno sguardo a una mod che permette di utilizzare Google Assistant non solo anche sui tablet ma anche sugli smartphone aventi a bordo Android 5.0 Lollipop. Il tutto fra l’altro senza richiedere il supporto ai permessi di root.

Tutta la mod si basa sull’Activity Launcher, applicazione disponibile in maniera gratuita sul Play Store e scaricabile dal seguente app box:


Activity Launcher

Google Assistant disponibile su ancora più dispositivi

Il video che vi mostriamo qui di seguito mostra la guida passo passo per poter installare Google Assistant sugli smartphone e sui tablet aventi a bordo Android 5.0 Lollipop. Ovviamente la lingua per il funzionamento deve essere sempre impostata nell’inglese americano.


Nel caso foste interessati a utilizzare questa mod e quindi a trarre beneficio di tutte le funzionalità di Google Assistant sul vostro smartphone, vi basterà seguire la guida passo passo presente nel thread ufficiale di XDA.

Prima di lasciarvi però, vi vogliamo ricordare che Google tiene così tanto a questo suo assistente digitale che offre fino a 10 mila dollari agli sviluppatori delle “Actions” di Google Assistant. Insomma, gli assistenti digitali rappresentano il futuro della tecnologia e Google, così come ha fatto negli ultimi 15 anni, vuole essere in prima linea a dominare.

VIA

Source link