OnePlus punta molto su un servizio clienti efficiente

Con la presentazione imminente di OnePlus 5 prevista per il 15 giugno (o più probabilmente per il 20) il team OnePlus ha pubblicato un video che mostra l’enorme lavoro dietro il customer service.

La data della presentazione di OnePlus 5 si avvicina inesorabilmente, così come crescono i rumors e i leaks sul tanto chiacchierato smartphone. Col tempo, l’azienda cinese è cresciuta e sebbene siano passati soltanto quattro anni i passi avanti sono stati notevoli.

La mancanza di store fisici e di punti vendita per i device OnePlus è sopperita da un servizio clienti attento ed efficiente, a livello globale. Con oltre 500 addetti, divisi tra customer support e centri riparazione sparsi in giro per il globo l’azienda può offrire un’assistenza valida e tutto sommato rapida.

Dai call center ai servizi di logistica passando per i centri di riparazione, è tutto progettato per offrire la migliore esperienza per l’utente finale. OnePlus nel corso degli anni ha sempre superato le previsioni di vendita con i propri smartphone, incrementando le unità prodotte e vendute. Tutto ciò ha reso necessario lo sviluppo di un’assistenza in grado di sopperire alla mancanza di punti fisici nella maggior parte dei Paesi in cui OnePlus vende i propri prodotti.

Il primo team di assistenza era composto infatti da sole 5 persone ed un centro riparazioni, mentre oggi l’azienda può contare su più di 500 addetti sparsi in tutto il mondo. Il video ci mostra proprio chi c’è dietro il servizio di assistenza, ponendo enfasi sul lavorare insieme: “insieme possiamo fare grandi cose”.

Source link