25 schizzi preparatori di WipEout mai visti prima e perfetti per lo sfondo del vostro cellulare


Inoltre, potete scoprire la storia dietro ciascuno di essi, raccontata dagli artisti

Con il lancio di WipEout Omega Collection la prossima settimana, la leggendaria serie PlayStation si avvicina al suo 21° anniversario. Ma, malgrado abbia ormai più di vent’anni, questa serie di giochi di corsa conserva un’atmosfera futuristica assolutamente unica.

Per festeggiare l’imminente lancio, vari artisti che hanno lavorato alla serie hanno recuperato alcuni degli incredibili schizzi preparatori che hanno determinato l’aspetto dei giochi (e non solo) durante il corso dell’intera serie. Potrete vederne ancora di più nell’artbook digitale che uscirà insieme a WipEout Omega Collection la prossima settimana, ma, per il momento, lasciamo che gli autori di queste 27 opere ci raccontino le storie dietro queste immagini mai viste prima…

“Questo schizzo è stato prima eseguito a matita, poi colorato con Photoshop. È apparso su un manifesto in WipEout 2048, sotto forma di pubblicità intitolata “Real Replicant”. Ci siamo basati su Ami, la nostra pilota di WipEout locale ed ex-responsabile della community, nonché sul costume che aveva creato personalmente. Geniale.”

 

TITLE

“Questo è un altro disegno per WipEout 2048. Non era la prima volta che disegnavamo il retro di una nave che sfreccia lungo il tracciato. E non è stata nemmeno l’ultima. Anche questo è stato eseguito a matita e colorato con Photoshop.”

 

TITLE

“Un’altra opera eseguita a matita e con Photoshop. Volevamo dare a ciascun pilota una storia avvincente e quest’immagine riusciva a catturare un racconto esplosivo in un singolo fotogramma.”

 

TITLE

“A un certo punto, forse prima di WipEout 2048, abbiamo avuto un’idea che prevedeva gare di strada su moto nel traffico. Quest’immagine mostra quelle moto che sfrecciano rombando accanto a un altro mezzo gigantesco.”

 

TITLE

“Questo schizzo è stato fatto intorno al 1997. Non avevamo messo molto in risalto i piloti e gli interni delle loro navicelle nel materiale promozionale (o sicuramente nel gioco), così abbiamo pensato potesse essere divertente dare uno sguardo dentro la navicella e montare questo concetto di uno scatto promozionale in-fiction.”

 

TITLE

“Questo mostra uno dei momenti più spettacolari delle gare anti-gravitazionali: quando si sfreccia lungo la facciata di quel grattacielo Feisar.”

 

TITLE

Può darsi che quest’immagine fosse per un poster. Sicuramente risale all’epoca di Fury. L’idea iniziale era il design della Zen/Fury, ma non abbiamo fatto centro.”

 

TITLE

“Questa risale più o meno al 2003. Non era assegnata a niente in particolare, era più che altro una prova mentre imparavamo a utilizzare il software Painter. Accidenti, che brutti colori pastello?”

 

TITLE

“Questo era un render per WipEout Fusion. Guardate bene e capirete perché Nat si sta mordendo il labbro: il riflesso del cattivo sul vetro! Per i colori sgargianti, potete prendervela con Batman ’66 e Miami Vice, ma non abbiamo intenzione di scusarci!”

 

TITLE

“Questo era un render per WipEout Fusion. Guardate bene e capirete perché Nat si sta mordendo il labbro: il riflesso del cattivo sul vetro! Per i colori sgargianti, potete prendervela con Batman ’66 e Miami Vice, ma non abbiamo intenzione di scusarci.”

 

TITLE

“Questo è un design robotico molto interessante, che abbiamo utilizzato per lo spazio di WipEout nella PlayStation Home.”

 

TITLE

“Uno schizzo preparatorio simile all’idea delle gare motociclistiche di strada. Avevamo pensato a una scena energetica, con queste auto dalle grandi ruote che sfrecciano nel traffico. Non se ne è fatto nulla, ma l’abbiamo citata nel filmato introduttivo di WipEout 2048.”

 

TITLE

“Un’immagine generica, anche se davvero mozzafiato, di una nave.”

 

TITLE

“Con questa immagine, ci stavamo sbizzarrendo nella creazione di ambienti, sempre per fare pratica con Painter tra il 2003 e il 2004.”

 

TITLE

“Che ci crediate o no, questa non ha niente a che fare con WipEout. Tuttavia, l’idea di navi volanti simili a balene ci piacque così tanto che questo schizzo venne trasformato in una vera e propria opera d’arte!”

 

TITLE

“Abbiamo passato molto tempo a discutere dell’aspetto finale della griglia di partenza. Questo è solo uno dei vari schizzi preparatori che mostrano i meccanici e le strutture che emergono dal tracciato per sostenere le navi.”

 

TITLE

“In quel momento, il team era appassionato di F1, per questo abbiamo inserito le ragazze. La pioggia? Volevamo sperimentare WipEout con diverse condizioni meteorologiche… e non mi piace molto l’estate)!”

 

TITLE

“Quest’immagine è di WipEout 2048. Volevamo mettere in contrasto il metallo lucido delle navi di WipEout con i toni cupi dei bassifondi della città. Se si avesse tempo per guardarsi attorno, questo tracciato sarebbe come una lezione di storia!”

 

TITLE

“Anche quest’immagine vuole esplorare il mondo di WipEout e vediamo una piattaforma fluttuante che mette in mostra la nave vincente. Per quanto riguarda le cheerleader, beh, alla fine sono rimaste nei nostri disegni abbastanza a lungo”.

 

TITLE

“Questa è ambientata due anni prima (nel mondo di gioco) di WipEout 2048! Abbiamo fatto uno studio sulle proporzioni per mostrare come i tracciati si sarebbero posizionati tra gli edifici di New York.”

 

TITLE

“Questa è ambientata due anni prima (nel mondo di gioco) di WipEout 2048! Abbiamo fatto uno studio sulle proporzioni per mostrare come i tracciati si sarebbero posizionati tra gli edifici di New York).”

 

TITLE

“Non c’è niente di meglio di un po’ di vertigini per risvegliare i sensi! Non solo quest’immagine dà un senso di grandezza alla città sullo sfondo, ma è anche una citazione di un’altra immagine del 1997, che giocava anch’essa con la prospettiva dell’orizzonte.”

 

TITLE

“Anche questo disegno è un’esplorazione del mondo del 2048, dove mostriamo l’elemento umano al di fuori del circuito. Inoltre, non potevo non citare quella storica foto dei muratori che pranzano seduti su una trave. Nel mondo del futuro, è questo che guardano.”

 

TITLE

“Avevamo pensato a un’esperienza interattiva chiamata WipEout Chronicles. Avremmo raccontato la vita del fondatore di WipEout.”

 

TITLE

“Una curiosità: per un po’, WipEout 2048 avrebbe dovuto includere una modalità zombi. Era un riferimento scherzoso e ironico alle modalità “zombi” infinite di molti altri giochi. Tuttavia, non abbiamo avuto il tempo necessario per perfezionarla, perciò l’abbiamo rimossa. Quest’immagine è un misto di render ed effetti grafici mescolati in Photoshop, dal quale abbiamo rimosso quasi tutte le luci stradali per diminuire l’illuminazione e renderla più cupa del solito.”

 



Source link