TripMode 2.0: risparmiare traffico dati se collegati con internet mobile


Arriva la nuova versione di TripMode, ottima applicazione per Mac e Windows che permette di risparmiare traffico dati quando si fa uso, ad esempio, di internet mobile.

Quanti di voi usano un iPhone oppure un iPad come hotspot? Avete sicuramente notato che il computer utilizza maggiore traffico dati rispetto ad uno smartphone, con la conseguenza di vedersi ridotti in pochissimo tempo i gigabyte del proprio piano tariffario. Una valida soluzione a questo problema arriva dai nostri vicini svizzeri, l’applicazione per Mac e Windows denominata TripMode.

TripMode si attiva non appena il Mac (o Windows) individua una connessione hotspot, bloccando automaticamente tutte le applicazioni che richiedono solitamente l’accesso ad internet in via autonoma. Tramite un’interfaccia grafica semplice ed intuitiva, l’utente può decidere a quale app concedere o meno l’accesso al traffico dati. In caso di necessita, tramite l’apposito toggle, è anche possibile attivare / disattivare manualmente TripMode. Ma le funzioni non finiscono qui: oltre a bloccare l’accesso, l’app mostra anche quanto traffico dati è stato consumato da un determinato software, sia per una singola sessione, per un’intera giornata oppure in un intero mese.

Dopo circa due anni dalla pubblicazione ed alcuni aggiornamenti minori, gli autori hanno portato TripMode alla versione 2.0. Tra le principali migliorie vi è ora un’interfaccia grafica più “pulita”, il codice che gestiva le varie funzionalità è stato migliorato per poter garantire una maggiore prestazione durante l’utilizzo dell’app, inoltre le apps che utilizzano servizi XPC, come ad esempio Mail, App Store, HipChat, ecc., sono ora rilevate in modo corretto, è stata migliorata anche la gestione generale delle applicazioni, simulatori iOS vengono ora unificate in un’unica voce “Xcode”, è stato introdotto il pieno supporto alla TouchBar dei più recenti Mac, è anche possibile settare profili differenti se il computer dovesse essere utilizzato da diversi utenti.

TripMode è una delle applicazioni che adoro di più proprio perché faccio spesso uso della connessione via Hotspot personale da iPhone. Non avendo un piano dati illimitato, riesco a gestire meglio i GB messi al disposizione dal mio gestore mobile.

Per saperne di più potete visitare la pagina ufficiale Tripmode.ch. L’app può essere scaricata gratuitamente in versione Trial ed ha un costo di 7,99 € in caso doveste decidere di acquistare la versione Full.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!



Source link