WhatsApp e quel clone “brutto e cattivo” sul Play Store

WhatsApp è da sempre uno dei principali obiettivi, e punti di partenza, per coloro che intendono mettere in piedi truffe e raggiri ai danni di ignari malcapitati.

Un finto client di WhatsApp è riuscito ad ingannare tantissimi utenti del Play Store

I neofiti potrebbero non aver notato nulla di strano visitando la pagina di cui vi parliamo. Tuttavia, ad un occhio più attento non sarebbero sfuggiti determinati particolari che, fin da subito, avrebbero innescato un campanello d’allarme.

Per cominciare, l’applicazione era inserita col nome WhatsApp (e non WhatsApp Messenger) per mezzo dell’account Whatshup (e non WhatsApp Inc.). Inoltre, nella descrizione facevano capolino tantissime keyword per indicizzare al meglio la ricerca.

La cosa preoccupante è che una simile truffa sia rimasta online tutti questi giorni (brava Google, complimenti per l’efficienza!), prima di essere rimossa in seguito alle segnalazioni degli utenti di Reddit. Nel frattempo, i download hanno superato quota 50.000 ed i rating erano più che positivi (con una media di 4.2).

Ovviamente, qualora aveste anche voi installato il programma, vi suggeriamo di rimuoverlo immediatamente. In futuro prestate attenzione a ciò che state scaricando, soffermandovi sui dettagli richiamati poc’anzi, così da evitare che altri “fake” di WhatsApp possano mettere a rischio la vostra privacy.

Source link