I giochi in streaming di Microsoft sbarcano su iOS – Macitynet.it


Cambia nome il servizio di streaming per giochi concorrente di Twitch. Ora con integrate nuove funzionalità.

Microsoft ha cambiato il nome alla piattaforma interattiva di live streaming per i giochi “Beam”, ora denominata “Mixer”. Insieme al cambio del nome arriva una nuova app (al momento indicata come beta) per dispositivi iOS e Android denominata “Mixer Create” con integrate funzionalità che consentono ai giocatori di rimanere in contatto con il proprio pubblico o interagire con il gioco di uno streamer in tempo reale. In futuro è previsto un aggiornamento dell’app che permetterà di avviare lo streaming direttamente da iPhone e iPad, sulla falsariga di quanto è possibile fare da PC o Xbox One.

“Mixer” permette di scoprire giochi e streamer, guardare gli streaming in diretta o a richiesta. Guardare gli streaming consente di accumulare Sparks, che è possibile utilizzare per sbloccare nuove emoticon, migliorare il profilo e altro. È possibile ottenere “XP” ogni volta che si usa Mixer mostrando alla community quello che si è guardato.

Microsoft non ha solo cambiato il nome al servizio concorrente di Twitch, ma integrato nuove funzioni. È possibile vedere in azione fino a quattro giocatori con lo split screen, visualizzare un canale (Channel One) moderato che mostra nuovi titoli, le cose più interessanti che stanno accadendo sulla piattaforma, propone trucchi e consigli. Sulla pagina dedicata sulla dashboard di Xbox  disponibile da oggi per il circuito Insider, sono mostrate le dirette più interessanti scelte dal team Mixer.

Mixer è disponibile su Xbox One, Windows 10, iOS, Android e utilizzabile con tutti i principali browser. La versione per iPhone e iPad richiede iOS 8.2 o seguenti, “pesa” 65.8MB e si scarica gratis dall’App Store.



Source link