Spidercover: la cover innovativa su Kickstarter


Se uno smartphone può essere facilmente impugnato ed utilizzato in qualsiasi posizione, e se al tempo stesso un laptop può essere semplicemente appoggiato a qualunque superficie per poter iniziare ad utilizzarlo, il discorso è ben differente con i tablet. La cosa è nota per chiunque ne abbia già utilizzato uno: il tablet non sta in piedi da solo, non lo si può tenere e usare con una mano sola, spesso è complesso addirittura usarlo senza dover incorrere in appoggi di fortuna. Ma una soluzione c’è, si chiama “Spidercover” ed è disponibile su Kickstarter.

Spidercover, la cover versatile

Spidercover è la classica soluzione tanto semplice quanto intelligente, e la sua intelligenza sta proprio nella semplicità del prototipo. Si tratta infatti di una cover in apparenza molto simile a quelle tradizionali, ma in più ha una speciale attenzione all’ergonomia che consente di adattare il tablet ad una moltitudine di situazioni d’utilizzo nel quale il form factor del dispositivo avrebbe altrimenti messo in evidenza gravose difficoltà d’uso. Il segreto sta in cinque piccoli supporti che possono essere estratti dal retro del device: due fuoriescono dai lati corti, uno fuoriesce da uno dei lati lunghi ed altri due fungono da piedini posteriori di appoggio. Non serve altro per poter immaginare l’uso del tablet in più posizioni e, soprattutto, in più situazioni nelle quali l’inevitabile difficoltà dell’impugnatura avrebbe messo in forse l’uso stesso del dispositivo.

I casi possono essere molteplici: come farsi un selfie usando una mano sola e portando l’altra sulle spalle del proprio amico? Oppure come appoggiare un tablet sul piano cucina senza rischiare che scivoli nel lavandino? Si potrebbe pensare che una cover qualsiasi possa almeno in parte sopperire a queste difficoltà, ma il progetto Spidercover va oltre, delineando una soluzione che possa risolvere pressoché tutte le situazioni, le angolazioni e le difficoltà che si potrebbero incrociare.

La cover è compatibile con qualsiasi iPad Pro o iPad Air 2, nonché con la tradizionale Smart Cover magnetica che protegge il display (con la quale può essere anzi un’ottima abbinata).

Il progetto firmato Aznom Team, al 100% made in Italy, è oggi nella fase di ingegnerizzazione: la prototipazione è iniziata ad inizio 2017, la campagna su Kickstarter è iniziata da pochi giorni ed entro l’autunno inizieranno le spedizioni a livello internazionale. Essendo un progetto sbarcato su Kickstarter, chiunque può sposarne l’idea ordinando la propria SpiderCover sull’apposita pagina ufficiale: con pochi euro è possibile stimolare il progetto, portarne in casa un esemplare o proteggere l’intera flotta tablet della propria azienda. Sapendo fin da subito, proprio grazie a quella che è la filosofia del crowdfunding, che si sta anzitutto contribuendo alla buona riuscita di una buona idea giunta ormai sul viale della sua piena realizzazione.



Source link