Preparatevi all’apocalisse zombi di Arizona Sunshine, in arrivo a giugno per PS VR


Il gioco supporta il controller di mira PS VR e include una modalità orda infinita per un massimo di quattro giocatori

Ciao a tutti, sono Trevor di Vertigo Games. Avete mai sognato di essere catapultati nel bel mezzo di un’apocalisse zombi? Siamo felicissimi di poter confermare che, sulla scia del successo riscosso nella community VR, Arizona Sunshine uscirà finalmente per PlayStation VR il prossimo mese e supporterà il nuovo controller di mira PS VR.

Per chi non conoscesse Arizona Sunshine, si tratta di uno sparatutto VR che vi mette letteralmente al centro di un’invasione zombi.

Vestirete i panni del nostro protagonista alla ricerca di altri superstiti nel caldo infernale del deserto post-apocalittico dell’Arizona. Combatterete contro gli zombi utilizzando gli equipaggiamenti, le munizioni e gli oggetti che riuscirete a sottrarre ai vostri nemici non morti o che troverete strada facendo.

In Arizona Sunshine, potete esplorare liberamente e senza i limiti imposti da scenari predefiniti gli ambienti circostanti, utilizzando il teletrasporto o sistemi più tradizionali, a seconda delle vostre preferenze VR.

TITLE

Arizona Sunshine è frutto di tanto lavoro e passione. È stato costruito e ottimizzato per VR partendo da zero, così da poter realizzare appieno il gioco che avevamo immaginato: un titolo degno di essere uno dei primi giochi VR completi a disposizione dei videogiocatori. Speriamo di aver centrato l’obiettivo. La modalità campagna di Arizona Sunshine si snoda attraverso 8 livelli differenti ambientati in una varietà di luoghi, dai tortuosi canyon alle buie profondità delle miniere, e vi permetterà di affrontare gli zombi in solitaria o unendo le forze con un amico in modalità co-op.

Non è tutto. Nella modalità di gioco infinita affronterete incessanti orde di zombi insieme a un massimo di altri tre giocatori. Nel mezzo di un’apocalisse non c’è niente di meglio che poter contare sull’appoggio dei propri amici, ma anche scimmiottarli attraverso il sistema VR non è affatto male. Ricordate però che una concentrazione maggiore di cervelli caldi attirerà ancora più morti viventi!

TITLETITLE

Da quando abbiamo iniziato a sviluppare per VR, abbiamo sperimentato diverse meccaniche di gioco e il controllo realistico delle armi è di gran lunga la nostra preferita. Su PlayStation VR potete avventurarvi nell’apocalisse zombi utilizzando il più familiare controller wireless DUALSHOCK 4, ma sono supportati anche i controller di movimento PlayStation Move e, udite udite, il nuovissimo controller di mira PS VR! La possibilità di controllare le armi attraverso movimenti reali del corpo vi permetterà di immergervi nel gioco in maniera completamente nuova.

TITLE

Dato che inizialmente il gioco è stato concepito pensando al “dual wielding”, trovare le giuste impostazioni per il controller di mira ha richiesto uno studio articolato. L’utilizzo del controller di mira vi obbligherà a impugnare una sola arma per volta, ma di contro incrementerà precisione e controllo, aumentando così le possibilità di colpi critici e smembranti. Potrete finalmente mutilare gli zombi anche su PlayStation VR!

Speriamo che Arizona Sunshine conquisti anche voi quando uscirà per PlayStation VR il mese prossimo. Buona fortuna a voi e ai vostri amici, ci vediamo alla fine dell’apocalisse!



Source link