Google al lavoro su un sistema smart di “copia e incolla” per Chrome

Nonostante Google Chrome sia il browser web più utilizzato al mondo, sia in ambito desktop che mobile, gli sviluppatori del colosso di Mountain View sono costantemente alla ricerca di miglioramenti da poter apportare così da rendere quanto più completo il proprio servizio. 

Una delle nuove feature che potrebbero venire introdotte a breve è una versione più smart del classico “copia e incolla”. In pratica, in base a cosa stiamo guardando sul web e a quali app utilizziamo sullo smartphone, la feature dovrebbe permettere di evidenziare e copiare in automatico tutte le porzioni di testo che potrebbero interessarci.

Un esempio concreto di ciò lo troviamo utilizzando prima Google Chrome e poi Google Maps. Nel caso in cui stessimo osservando delle pagine web dedicate a specifici luoghi di interesse (bar, ristoranti, musei, hotel, ecc.) e poi passassimo a utilizzare Google Maps, il sistema di copia e incolla smart dovrebbe suggerirci, in maniera automatica, il nome dei luoghi da noi visitati.

Di una funzionalità del genere abbiamo già parlando analizzando il codice della prima Developer Preview di Android O. Ciò significa che gli sviluppatori stanno lavorando a tutto tondo nell’intero ecosistema di servizi Google.

Come abilitarla su Chrome Canary e Chrome Dev

Al momento questa feature può essere abilitata da chi utilizza Chrome Canary o Dev in versione 59 o successiva digitando nella casella di ricerca la seguente stringa: chrome://flags#enable-copyless-paste.

Chiaramente torneremo sull’argomento non appena scopriremo in maniera più dettagliata il funzionamento di questa feature che sembra basarsi tanto sull’analisi contestuale del display, un po’ come Now on Tap.

VIA

Source link