Apple aggiorna Final Cut Pro e iMovie


Su Mac App Store sono disponibili le nuova versioni di Final Cut Pro e iMovie per Mac.

Final Cut Pro permette di utilizzare una serie tool per la postproduzione dei video, con montaggio di clip nella Magnetic Timeline senza collisioni o problemi di sincronizzazione, utilizzo di connessioni clip per collegare alla timeline elementi come B-roll, effetti sonori e musica, ottima organizzazione raggruppando i clip in un clip Compound.

La versione 10.3.3 apporta diversi miglioramenti:

  • Possibilità di aumentare l’ampiezza dell’inspector per visualizzare e regolare i parametri degli effetti.
  • Risoluzione di errori relativi all’aggiornamento di librerie create con versioni precedenti dell’app.
  • Possibilità di ridisegnare più velocemente le forme d’onda audio durante l’uso di clip che vengono importati durante la registrazione su disco.
  • L’icona a forma di rombo nell’indice della timeline mostra quando l’utente ha modificato la visualizzazione dei ruoli nella timeline.
  • Più opzioni colore nell’editor dei ruoli.
  • L’opzione “Reveal in Browser” mostra correttamente la posizione del clip originale nel browser.
  • Supporto per l’elaborazione dei log Canon Log 3 e Sony S-Log3/S-Gamut3.
  • Risoluzione di un problema per cui a volte, uscendo dalla visualizzazione a tutto schermo, il visore poteva scomparire.
  • Risoluzione di problemi per cui, selezionando la condivisione tramite DVD, l’app poteva smettere di rispondere.
  • Miglioramenti alla qualità dei font dei menu e dei titoli dei capitoli dei DVD.
  • Qualità delle immagini migliorata durante la creazione di un DVD.
  • Finestre di dialogo dei DVD migliorate, con link integrati che rimandano alla relativa documentazione.

Final Cut Pro è disponibile su Mac App Store al prezzo di 299,99€.

Per quanto riguarda iMovie, sono stati risolti due bug: un errore che poteva provocare l’aggiunta di toni rossi ai video importati da alcune videocamere, e un problema per cui alcuni video girati su iPhone non venivano visualizzati nella finestra di importazione.

 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!



Source link