Compressor 4.3.2 disponibile su Mac App Store


Apple ha aggiornato Compressor, app che offre diversi tool per esportare video da Final Cut Pro X.

Compressor è utile per personalizzare i parametri di esportazione disponibili in Final Cut Pro, in quanto puoi scegliere fra un’ampia gamma di parametri per codec, dimensioni, frame rate e altro, e registrare le impostazioni personalizzate in Compressor: compaiono automaticamente in Final Cut Pro e puoi condividerle con altri addetti al montaggio, anche se non hanno Compressor sui loro computer.

In questo aggiornamento:

  • Opzioni tramite linea di comando per il monitoraggio dello stato delle operazioni.
  • Opzione Dithering, che aggiunge rumore alle immagini per ridurre le fonti di distrazione (come le bande di colore).
  • Opzione per l’identificazione del testo di avviso relativo alla salute, obbligatorio secondo la legge indiana, durante la creazione dei pacchetti per iTunes Store
  • Miglioramenti alla qualità dell’immagine della filigrana.
  • Supporto per le immagini PNG animate e le sequenze di immagini GIF animate.
  • Filtro timecode mostrato con esattezza per i file multimediali drop frame.
  • Risoluzione di problemi relativi alla sincronizzazione di audio transcodificati in AC-3.
  • Risoluzione di problemi per cui, selezionando la condivisione tramite DVD, l’app poteva smettere di rispondere.
  • Miglioramenti alla qualità dei font dei menu e dei titoli dei capitoli dei DVD.
  • Qualità delle immagini migliorata durante la creazione di un DVD.
  • Finestre di dialogo dei DVD migliorate, con link integrati che rimandano alla relativa documentazione.

Compressor è disponibile su Mac App Store al prezzo di 49,99€.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!



Source link