BlackBerry KeyOne presentato ufficialmente | Android Blog Italia

Al MWC 2017 di Barcellona BlackBerry è stata la prima azienda a tenere il proprio evento di presentazione. Ieri l’ex colosso canadese (ora gestito dalla holding cinese TLC) ha presentato il nuovo BlackBerry KeyOne che altro non è che lo smartphone che credevamo si chiamasse BlackBerry Mercury.

Dal punto di vista estetico BlackBerry KeyOne è come una sorta di ritorno al passato, non tanto per la presenza della tastiera fisica quanto per la finitura sulla scocca posteriore tipica degli smartphone BlackBerry dello scorso decennio. Tutto il bordo laterale è realizzato in metallo e, grazie al contrasto fra lo scuro della finitura posteriore ed il chiaro del metallo, l’effetto finale è gradevole.

Purtroppo le note dolenti di BlackBerry KeyOne cominciano a presentarsi con la scheda tecnica. L’azienda infatti non ha previsto questo smartphone come un top di gamma ma come un dispositivo per aziende e pubbliche amministrazioni che hanno bisogno di un telefono dotato di un’autonomia particolarmente lunga. E così ha dotato il BlackBerry KeyOne con le seguenti specifiche:

  • Dimensioni di 149.3 x 72.5 x 9.4 mm
  • Peso di 180 grammi
  • Display da 4,5 pollici IPS con risoluzione Full HD (1620 x 1080 pixel) ed aspetto di forma 3:2
  • SoC Qualcomm Snapdragon 625
  • 3 GB di RAM
  • 32 GB di memoria interna espandibile via microSD
  • Fotocamera posteriore da 12 Mpixel con sensore Sony IMX378
  • Fotocamera anteriore da 8 Mpixel
  • Tastiera QWERTY fisica che funziona anche come touchpad
  • Sensore di impronte digitali sotto la barra spaziatrice
  • Batteria da 3505 mAh con supporto alla tecnologia Quick Charge 3.0
  • Connettività WiFi ac, Bluetooth 4.2 LE, GPS con supporto GLONASS
  • Sistema operativo Android 7.1 Nougat

BlackBerry KeyOne: software, prezzi e disponibilità

Chiaramente all’interno di questo smartphone sono presenti tutte le applicazioni facenti parte dell’ecosistema BlackBerry, come ad esempio l’hub che ci permette di tenere sott’occhio tutti i messaggi e le e-mail in un unico posto.

Relativamente alla disponibilità, il BlackBerry KeyOne sarà disponibile in Europa a partire da Aprile ad un prezzo di listino di 599 euro. Come è capitato con gli altri due smartphone Android dell’azienda, a nostro avviso si tratta di un prezzo troppo elevato per poter competere con la concorrenza.

VIA

Source link