LTE-U ufficialmente approvato negli Stati Uniti


Quando si parla di velocità di rete, in Italia non possiamo certo dirci soddisfatti, soprattutto quando scopriamo che negli USA la FCC ha approvato l’uso dello spettro a 5GHz per i dati mobile.

La banda a 5 GHz è attualmente utilizzata negli USA per le connessioni Wi-Fi, per questo vi era molta preoccupazione su possibili conflitti con le reti LTE-U. La FCC ha però effettuato dei test e ora ha approvato l’utilizzo di questo spettro anche per i dati mobile.

I test hanno dimostrato che le reti mobile sono in grado di ridurre automaticamente l’utilizzo della banda a 5GHz nelle zone in cui vi è un elevato utilizzo di Wi-Fi, mentre aumenta dove manca questa tipologia di connessione.

LTE-U è così chiamato perchè si riferisce ad uno spettro che è attualmente senza licenza. L’approvazione della FCC non equivale ad una licenza, ma soltanto ad un permesso dato ai produttori per utilizzare questo tipo di spettro.

In ogni caso, poter sfruttare la banda 5GHz migliorerà le prestazioni generali del traffico dati, sia in velocità di download che di upload, oltre che in termini di stabilità. Per quanto riguarda Apple, non sappiamo se e quando l’iPhone supporterà la banda LTE-U.

[via]

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!



Source link