Galaxy S8: confermate RAM per la Cina e data di vendita negli USA

Il Samsung Galaxy S8 è l’argomento principale delle ultime settimane, con rumors e leak che spuntano come funghi. Nuove informazioni emergono oggi per quanto riguarda la RAM e la data di vendita.

L’utente di Twitter  @mmdj_china, conosciuto per la foto trapelata di Galaxy C5 Pro, ha postato nuove informazioni sui modelli cinesi del Galaxy S8 e sulla data di commercializzazione negli USA. Stando alle sue dichiarazioni, entrambe le varianti cinesi di Galaxy S8 ed S8+ avranno 6GB di RAM e partiranno da 64GB di storage interno, per arrivare ad un massimo di 128GB.

La vendita per il mercato cinese avverrà nella 15 settimana dell’anno (ovvero la terza settimana di aprile), mentre gli utenti americani potranno mettere le mani sul dispositivo già dal 14 aprile, un giorno prima rispetto alla data trapelata finora. A questo punto la data di presentazione prevista per il 29 marzo acquista sempre più senso.

I 6GB di RAM dichiarati da  @mmdj_china non sono del tutto una novità, dato che questa notizia è trapelata già alcuni mesi fa. Quello che cambia rispetto a prima è che tutte le varianti di Galaxy S8 per il mercato cinese avranno la stessa quantità di RAM. Non ci saranno infatti modelli da 4GB. Samsung ha precedentemente confermato che l’elevata quantità di memoria RAM è un punto forte per le vendite nel mercato cinese, ma questo ci lascia il dubbio su cosa vedremo per gli altri mercati. A questo punto non avrebbe senso per Samsung fermarsi a 4GB per i mercati extra-cinesi, penalizzando di fatto gli altri utenti.

Source link