ATL fornirà le batterie della console?

Come riportato dal Wall Street Journal, dovrebbe essere Amperex Technology Limited (ATL) la compagnia che fornirà le batterie di Nintendo Switch. L’azienda cinese è già conosciuta per aver fornito le batterie di sostituzione per il Samsung Galaxy Note 7, smartphone tristemente noto per essere stato protagonista di diversi incidenti.

La notizia non è ancora confermata ufficialmente, quindi vi invitiamo ad attendere che sia Nintendo stessa ad esprimersi al riguardo.
Ricordiamo che Switch monterà una batteria non removibile: in caso si necessiti di una sostituzione – che sia per problemi di funzionamento o per esaurimento della stessa – bisognerà rivolgersi direttamente alla grande N che offrirà in questi casi un custom service a pagamento.

Nintendo Switch sarà disponibile nei negozi italiani il 3 marzo al prezzo di 329,99 euro.

FONTE: NintendoEverything



Source link