Difficoltà nel rilascio dell’aggiornamento di Nougat per Samsung Galaxy S7 edge

Nonostante Samsung sia una delle più importanti aziende nel campo degli smartphone, anche i suoi sviluppatori possono incappare in problematiche non risolvibili nell’immediato. E’ il caso ad esempio di quello che è successo in questi giorni relativamente all’aggiornamento ad Android 7.0 Nougat per il Samsung Galaxy S7 edge. 

Dopo aver iniziato a rilasciare l’aggiornamento intorno alla metà di Gennaio, alcuni problemi tecnici hanno costretto il colosso coreano alla sospensione del roll-out per qualche giorno. La ripresa è avvenuta con successo dopo circa 10 giorni anche se abbiamo scoperto che il rilascio dell’aggiornamento non è previsto per tutti i mercati in cui opera Samsung allo stesso momento.

Pur essendo un qualcosa di aspettato, visto il metodo OTA di rilascio, ciò che ci lascia sorpresi è che non tutti i Samsung Galaxy S7 edge riusciranno ad aggiornarsi entro la fine del primo trimestre. Ciò vuol dire che ad Aprile, quando il nuovo top di gamma Samsung Galaxy S8 verrà immesso sul mercato internazionale, vi saranno ancora modelli di Samsung Galaxy S7 edge in attesa di ricevere l’aggiornamento a Nougat.

Non si tratta di una notizia ufficiale ma di un’indiscrezione di una fonte molto vicina all’azienda. Purtroppo non conosciamo la roadmap di aggiornamenti di Samsung, per cui non sappiamo neanche quali modelli riceveranno l’aggiornamento prima e quali dopo.

In attesa di saperne di più sulla vicenda, vi vogliamo ricordare di dare uno sguardo alla comparazione fra il Samsung Galaxy S6 ed il Samsung Galaxy S7 per le novità apportate con il firmware di Nougat (purtroppo i possessori dell’ex top di gamma devono fare delle rinunce).

VIA

Source link